This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
ambasciata_maputo

INCONTRO CON LEADER DELLA RENAMO AFONSO DHLAKAMA

Date:

09/01/2014


INCONTRO CON LEADER DELLA RENAMO AFONSO DHLAKAMA

Il viceministro Carlo Calenda, Monsignor Matteo Zuppi della Comunità di Sant'Egidio e l'Ambasciatore d'Italia a Maputo Roberto Vellano si sono recati ieri nella foresta di Gorongosa in Mozambico per incontrare il leader del partito di opposizione Renamo, Afonso Dhlakama. Dopo l'accordo per la fine delle ostilità e quello sulle modalità di svolgimento delle elezioni del 15 ottobre, rimaneva aperta la questione del rientro di Dhlakama da Gorongosa dove da quasi due anni si è ritirato con un folto gruppo di militanti. Lo scorso ottobre, proprio a Gorongosa vi erano stati scontri durissimi tra i gruppi della Renamo e i corpi dell'esercito e della polizia mozambicana, che hanno causato un numero tutt'ora imprecisato di morti, resuscitando i fantasmi della guerra civile conclusasi con gli accordi di Roma del '92 che videro proprio Monsignor Zuppi tra i principali protagonisti. Al termine di un lungo incontro Dhlakama ha dato la propria disponibilità a rientrare a Maputo giovedì per omologare con il Presidente Guebuza gli accordi raggiunti, costruendo le premesse per uno svolgimento pacifico del confronto elettorale. La questione era stata al centro della visita del Presidente del Consiglio Renzi nel mese di luglio. Già ad aprile scorso, nel primo incontro con il Presidente Guebuza a margine del vertice UE-Africa, il Presidente del Consiglio aveva dato la disponibilità del Governo italiano per facilitare in tutti i modi un riavvicinamento delle parti. In aprile aveva fatto seguito la visita del Viceministro degli Esteri Lapo Pistelli. Dhlakama ha chiesto che il Governo del Mozambico garantisca l'espletamento di tutti i passi ulteriori legati all'applicazione degli accordi, a partire dalla ratifica parlamentare, nel più breve tempo possibile. Il Presidente Guebuza  ha confermato personalmente tale impegno al Viceministro Calenda. La nostra ambasciata a Maputo collaborerà con il Governo mozambicano e la Renamo per organizzare il rientro di Dhlakama a Maputo.

 

incontro


161