Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_maputo

Cooperazione allo sviluppo

 

Cooperazione allo sviluppo

 Il Mozambico è uno dei Paesi prioritari della Cooperazione italiana. Rimane in effetti  tra i  più poveri al mondo (al 180' posto su 188 Paesi nella classifica dello Sviluppo Umano delle Nazioni Unite per il 2015) ed è sempre stato legato all'Italia da una forte relazione di amicizia. L'obiettivo quindi è quello di continuare a sostenerne attivamente lo sviluppo, coerentemente con i principali strumenti politici e programmatici adottati dal Governo mozambicano e dalle Nazioni Unite.  

In questo quadro occorre tener presente che dal 1992 al 2015 il Mozambico ha beneficiato di 554 milioni di Euro a dono e di 95 milioni di euro a credito d'aiuto  da parte della Cooperazione italiana, in aggiunta a due cancellazioni del debito, nel 1996 (154,3 milioni di Euro) e nel 2002 (557,3 milioni).

Inoltre Il Programma Paese Italia-Mozambico 2015-2018, attualmente in corso, è stato dotato di un portafoglio complessivo di  193,9 milioni di Euro (28,9 milioni a dono e 165 milioni a credito d'aiuto). I settori di intervento prioritario sono quelli dell'educazione, della salute, dell'agricoltura e dello sviluppo rurale, con particolare attenzione, all'interno di ciascuna area, al buon governo ed alla parita di genere.

Per maggiori informazioni sulle attività della Cooperazione italiana in Mozambico si suggerisce di consultare la pagina web dell'UTL di Maputo al seguente indirizzo: http://italcoop.org.mz/IT_News.htm


38